Ferrari F1-75, ecco la nuova vettura F1 del Cavallino

Ferrari F1-75, ecco la nuova vettura F1 del Cavallino

Ore 14.55 – È stata presentata stamattina la nuova Ferrari F1-75, la sessantottesima monoposto uscita dalla scuderia modenese, disegnata per il campionato mondiale di Formula 1 2022.

La casa di Maranello spera di riportare in Italia con questa vettura una vittoria che manca dal Gran Premio di Singapore 2019 e, soprattutto, il titolo iridato piloti, assente dalla bacheca dei trofei del Cavallino dal 2007, quando Kimi Raikkonen lo ottenne per l’ultima volta.

«Il lavoro che è stato fatto con la F1-75» —ha detto il direttore sportivo della Ferrari, Mattia Binotto, alzando il velo sulla vettura— «è incredibile: è una monoposto in cui abbiamo messo il meglio di noi. Sono orgoglioso del lavoro che abbiamo fatto, c’è dentro tutta la nostra passione, la nostra esperienza».

«È una Ferrari che definisco coraggiosa. Sappiamo che le aspettative sono alte, veniamo da risultati inferiori alle attese. Abbiamo iniziato un percorso nel 2019 che ci ha reso una squadra più forte, più unita. Ora vogliamo lottare in pista in ogni gara, metro su metro: abbiamo una grande responsabilità. Vorrei che fosse la monoposto che consentirà ai nostri tifosi e a noi di essere orgogliosi della Ferrari».

«Sono emozionato» —ha aggiunto— «la vettura è sintesi del lavoro di un buon gruppo di cui sono orgoglioso. Celebra 75 anni della prima vettura che porta il nome del fondatore: la 125 S, la più gloriosa e vincente di sempre».

ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo
Patronato ITAL Messico