Consiglio generale degli italiani all’estero (CGIE), ecco gli eletti

Consiglio generale degli italiani all'estero (CGIE), ecco gli eletti

Ore 12.39 – La parte elettiva del Consiglio generale degli italiani all’estero (CGIE) è stata rinnovata nei giorni 9 e 10 aprile. Dopo le verifiche amministrative, oggi, 22 aprile 2022, sono stati confermati e proclamati eletti nella V Consiliatura 43 consiglieri. Per la prima volta la parte soggetta a elezione del Consiglio sarà rappresentata da dieci donne. I membri corrispondono ai 17 Paesi con il maggior numero di cittadini italiani residenti nel mondo. Il Messico non è incluso.

Sono in corso i preparativi per le nomine dei 20 consiglieri che il Governo sceglierà in rappresentanza delle organizzazioni nazionali indicate nella legge istitutiva del CGIE. Al termine di questo processo di completamento della rappresentanza sarà definita la data per l’insediamento ufficiale del nuovo organismo.

In questa fase transitoria il CGIE uscente continua ad esercitare le funzioni di ordinaria amministrazione previste dalla legge.

«Esprimiamo i complimenti alle nuove elette e ai nuovi eletti augurandogli buon lavoro» —scrive il segretario generale uscente, Michele Schiavone, in un comunicato diffuso oggi— «ringraziamo le consigliere e i consiglieri che hanno svolto in maniera egregia il proprio lavoro facendo avanzare e riconoscere in maniera positiva e propositiva le istanze, le culture e gli interessi degli italiani all’estero».

Ecco la lista dei membri eletti del nuovo CGIE