Dialogo Italia-Messico: il settore privato e i mutamenti del clima

Dialogo Italia-Messico: Il settore privato e i mutamenti del clima

Ore 06.13 – Nell’ambito del dialogo tra analisti italiani e messicani promosso dall’ambasciata d’Italia in Messico, si è svolta ieri nella capitale del Paese la conferenza Settore privato e cambiamento climatico: come partecipare in forma attiva alla transizione energetica globale, organizzata in collaborazione con il nucleo messicano della World Future Society..

L’obiettivo dell’evento è stato quello, rileva un comunicato, di «presentare, discutere e guidare il futuro del settore privato nei processi di adattamento e mitigazione dei cambiamenti climatici».

I principali argomenti discussi sono stati l’impatto del cambiamento climatico e come l’adozione di criteri di sostenibilità nei processi produttivi definiranno sempre più le condizioni di concorrenza fra imprese e sistemi produttivi sui mercati globali.

Lo scopo, si precisa, è stato quello di fornire indicazioni pratiche su come il settore privato può partecipare attivamente alla transizione energetica globale e promuovere lo sviluppo sostenibile.

L’ambasciatore d’Italia in Messico, Luigi De Chiara, ha commentato che questo nuovo appuntamento di diplomazia pubblica dell’ambasciata italiana in Messico «è molto tempestivo e di attualità, considerato l’annuncio delle autorità statunitensi dell’avvio di una procedura sulla politica energetica del Messico ai sensi dello USMCA (Accordo Stati Uniti-Messico-Canada) e fa seguito allo svolgimento la scorsa settimana a León della prima edizione della Fiera ECOMONDO di Italian Exihibition Group di Rimini».

L’Italia, ha aggiunto, «vuole profilarsi sempre più in Messico nel settore dell’economia verde e circolare, dove esistono enormi opportunità».

All’iniziativa sono intervenuti in qualità di relatori Alicia Bárcena, ambasciatrice del Messico in Cile ed ex segretaria esecutiva della Commissione economica per l’America latina e i Caraibi (Eclac), Simone Lucatello, membro del Gruppo di esperti dell’Onu sul cambiamento climatico (IPCC), Amparo Martínez, ricercatrice ed ex titolare dell’Istituto nazionale messicano di ecologia e cambio climatico e Carlos Mendieta, presidente del Consiglio Comunale per la Protezione della Biodiversità e lo Sviluppo Sostenibile della città di Toluca e presidente del Pacto Mundial México. Ha moderato l’incontro Miguel Ruiz Cabañas, ex ambasciatore del Messico in Italia e attualmente Capo del Dipartimento Sostenibilità dell’Istituto tecnologico di studi superiori di Monterrey (Ansa).

ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo
Patronato ITAL Messico