Elezioni del 25 settembre, controllo dati e opzione per votare in Italia

Elezioni del 25 settembre, controllo dati e opzione per votare in Italia

Ore 06.10 – Nella serata di giovedì 21 luglio 2022 il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha provveduto a sciogliere le Camere e a firmare il decreto di indizione delle elezioni politiche per il 25 settembre 2022. Entrambe le delibere sono state pubblicate nella Gazzetta Ufficiale n. 169.

Ai comizi dell’ultima domenica di settembre i cittadini italiani maggiorenni residenti in altri Paesi voteranno per posta per i candidati della Circoscrizione estero, ricevendo il plico elettorale al proprio indirizzo. A tal fine, si raccomanda quindi di controllare ed eventualmente regolarizzare i propri dati presso il consolato, utilizzando preferibilmente il portale online Fast It.

Gli elettori residenti all’estero e iscritti all’AIRE potranno esercitare l’opzione per il voto in Italia, dandone comunicazione scritta entro il 31 luglio 2022 alla Rappresentanza diplomatica o consolare operante nella circoscrizione consolare di residenza.

Tale comunicazione può essere inviata utilizzando il modello disponibile qui o su carta semplice e —per essere valida— deve contenere nome, cognome, data, luogo di nascita, luogo di residenza e firma dell’elettore e deve essere accompagnata da copia di un documento di identità del dichiarante in corso di validità e dove sia chiaramente visibile la firma dell’interessato/a.

Patronato ITAL Messico