La band italiana Måneskin a Città del Messico

La band italiana Måneskin a Città del Messico

Ore 06.38 – Circa un anno fa, la band italiana Måneskin ha cominciato a farsi sentire in America Latina con il singolo Beggin’. Ben presto sono diventati uno dei gruppi più popolari del subcontinente e, dopo aver visitato alcuni Paesi europei, si esibiranno per la prima volta in Messico.

Il gruppo romano terrà il suo primo concerto nella capitale del Paese mercoledì 26 ottobre alle 20:30 presso il Pepsi Center del quartiere Nápoles nell’ambito del tour Loud kids tour getser louder. I biglietti —l cui costo varia da 576 a 1.776 pesos— sono in vendita tramite il sistema Ticketmaster.

Il tour proseguirà il 31 ottobre a Seattle e il 16 dicembre a Las Vegas. Nel 2023 il programma prevede anche concerti in Europa, Italia compresa.

Victoria (basso), Damiano (voce), Thomas (chitarra) ed Ethan (batteria), tutti ventenni, hanno iniziato la loro carriera suonando per le strade di Roma nel 2015 e, nel giro di pochi anni, hanno conquistato il mondo diventando uno degli atti rock più popolari della loro generazione.

Nel 2021, con il brano Zitti e Buoni, la formazione ha trionfato alla 71ª edizione del Festival di Sanremo e alla 65ª edizione dell’Eurovision Song Contest.

Pochi giorni fa il gruppo ha annunciato l’arrivo di un nuovo singolo —The loneliest— condividendo sui social un breve video teaser accompagnato da queste parole: «7 ottobre. Nuovo singolo. Pre-salvalo o pre-aggiungilo ora tramite il link in bio».

Patronato ITAL Messico