Pirelli firma in Messico il programma “Rodando juntos por la niñez”

Pirelli firma in Messico il programma “Rodando juntos por la niñez”

Ore 19.23 – Pirelli ha firmato il 20 settembre il programma Rodando juntos por la niñez, iniziativa che mira a formare i bambini che risiedono nelle vicinanze dello stabilimento dell’azienda italiana a Silao, città nello Stato messicano di Guanajuato appartenente all’area metropolitana di León.

Con questo schema l’azienda fondata a Milano nel 1872 ribadisce il proprio impegno a sostegno delle comunità in cui si trovano i suoi centri produttivi.

Pirelli è supportata in questa importante attività dal Centro Impulso Social Guanajuato Puerto Interior e dal Fondo Unido I.A.P., organizzazioni che operano nel territorio messicano con l’obiettivo di sviluppare il massimo potenziale degli assistiti.

Le tre organizzazioni hanno dato vita all’iniziativa per promuovere lo sviluppo delle capacità socio-emotive ed educative di oltre 100 bambini delle comunità Nápoles, Providencia, San Francisco, Emiliano Zapata, Coecillo e Saltrillo dello Stato.

Il programma ha l’obiettivo di promuovere la prevenzione dei problemi sociali e migliorare le abitudini alimentari, nonché appoggiare la cura dell’ambiente e ridurre l’arretratezza educativa.

Per raggiungere questi obiettivi, nell’arco di un anno verranno impartiti cinque serminari di otto moduli ciascuno che si concentreranno su abilità socio-emotive, rinforzo educativo, buona alimentazione, esercizio fisico, prevenzione delle dipendenze, cura dell’ambiente e orientamento professionale. Sono previste, inoltre, attività di volontariato aziendale per rafforzare il modulo accademico e gli appuntamenti all’aperto.

Alla cerimonia della firma hanno partecipato anche Raúl Bojórquez e Jorge Martín, rispettivamente direttore delle Risorse Umane e responsabile della Sicurezza, Salute e Ambiente di Pirelli per la regione Nord America.

All’evento hanno partecipato alcune delle famiglie beneficiarie, davanti alle quali i presenti hanno firmato uno striscione che simbolizza l’impegno delle tre istituzioni nei riguardi di questo programma.

«Con questo progetto, che fa parte delle attività di sostenibilità di Pirelli» —ha commentato Jorge Martín— «vogliamo dare il nostro contributo allo sviluppo delle comunità che vivono intorno al nostro stabilimento. Vogliamo attivamente dare l’esempio e supportare le generazioni future perché crediamo che scommettere sui bambini significhi scommettere sul nostro futuro».

Patronato ITAL Messico