43 conferenze online gratuite per il Messico sulla moda e il design italiano

Encuentro Creativo: conferenze online su moda e design italiano

Ore 13.45 – Dopo il successo ottenuto nel 2021, la Camera di Commercio Italiana in Messico (CCIM) ha annunciato la seconda edizione di Encuentro Creativo, un ciclo di 43 conferenze online, 100% gratuite, sui processi creativi, i progetti di sviluppo e la pianificazione legati al mondo del design e della moda.

I seminari avranno luogo dal 17 al 28 ottobre e saranno impartiti da docenti e collaboratori dell’Istituto Marangoni di Milano e Firenze, l’Istituto Europeo di Design (IED) di Madrid, Barcellona e Bilbao, l’Ente per le Arti applicate alla Moda e al Costume (Polimoda), l’Università IULM di Milano, l’Università delle Belle Arti di Roma (RUFA), la Nuova Accademia di Belle Arti (NABA), l’Università Nazionale Autonoma del Messico, l’Istituto di Moda Burgo, l’Istituto Politecnico Nazionale del Messico, l’Università Anáhuac e la Domus Academy, oltre ad artisti e professionisti del settore.

L’obiettivo dell’iniziativa è incoraggiare gli iscritti a sviluppare la propria vena creativa e motivarli a studiare nelle università italiane.

Alla conferenza stampa di presentazione hanno partecipato l’Ambasciatore d’Italia in Messico, Luigi De Chiara, la direttrice della Camera di Commercio Italiana in Messico, Faribah Gallardo, il direttore dell’agenzia di tendenze Trendo, Gustavo Prado, e l’imprenditrice e giornalista Anna Fusoni.

«L’Italia è il Paese leader nel settore della moda e del design e gli studenti e i professionisti di questo settore devono conoscere tutto ciò che vi accade, non solo a livello educativo», ha affermato Faribah Gallardo.

«Il Bel Paese offre ai visitatori un’esperienza a 360 gradi» —ha proseguito la direttrice della CCIM. «Non solo» —ha spiegato— «offre la possibilità di lavorare con i migliori esperti del’industria creativa, ma è anche un grande esponente di realtà di altissimo livello dal punto di vista gastronomico, culturale e turistico».

«Noi italiani» —ha detto l’Ambasciatore De Chiara— «non siamo certo marziani provenienti da un altro pianeta, ma semplicemente abitanti di un Paese che, per ragioni naturali e storiche, ci ha portato naturalmente ad avere una grande capacità immaginativa in molti campi».

«La differenza con il Messico» —ha aggiunto— «è che in Italia, dal secondo dopoguerra, abbiamo incanalato questa creatività verso una metodologia produttiva e commerciale efficiente, passando da processi artigianali a schemi industriali che ci permettono di esportare in grandi quantità. Si è creata cosí l’immagine del Made in Italy nel mondo».

Le istituzioni partecipanti a Encuentro Creativo sosterranno gli iscritti al programma con borse di studio e sconti speciali per studi post-laurea, corsi e diplomi in Italia. La CCIM e l’Ambasciata d’Italia rilasceranno un attestato a coloro che parteciperanno almeno al 50% delle attività.

Per maggiori informazioni sul programma delle conferenze e iscrizioni: https://www.encuentrocreativo.mx/

Encuentro Creativo: conferenze online su moda e design italiano

Faribah Gallardo, Luigi De Chiara, Gustavo Prado e Anna Fusoni

Patronato ITAL Messico