Gli scatti di Tina Modotti ad Aosta

Gli scatti di Tina Modotti ad Aosta

Ore 01.03 – Si intitola Tina Modotti. La genesi di uno sguardo moderno la mostra dedicata alla celebre fotografa che sarà allestita fino al 12 marzo 2023 al centro Saint-Bénin di Aosta.

L’inaugurazione è in programma venerdì 11 novembre alla presenza dell’ambasciatore del Messico in Italia.

In esposizione oltre 100 scatti provenienti dalla collezione dell’Istituto nazionale di antropologia e storia (Inah) e dalla Fototeca nazionale del Messico. Nel percorso espositivo trovano posto gli studi di Tina Modotti sulle tradizioni popolari, sull’architettura urbana, i famosi reportage sulle classi lavoratrici e sui movimenti rivoluzionari che raccontano di uomini, donne e territori, i ritratti e i celebri studi sulle mani.

«Avventurosa, nomade e misteriosa» —scrive la curatrice Dominique Lora— «la personalità artistica di Tina Modotti è permeata da un talento ricco e plurale, ma è soprattutto caratterizzata da uno sguardo acuto e lenticolare capace di raggiungere l’essenza dei singoli e delle cose. Donna e artista moderna ante-tempore, Modotti ha esercitato un’influenza tangibile, decisiva e duratura sullo sviluppo dell’arte fotografica in Messico e a livello internazionale».

Sebbene il talento dell’artista udinese sia stato riconosciuto a livello internazionale, la sua audace biografia continua a influenzare, se non ad oscurare, la percezione del suo lavoro straordinario, creando un filtro per una comprensione puramente artistica. E se la sua complessa avventura umana ispira romanzi, fumetti, documentari e mostre basati sul mito della sua esistenza, pochi finora si sono concentrati sugli esperimenti e sull’eredità artistica che dimostrano l’influenza fondamentale che le sue fotografie hanno esercitato sulla formazione di diverse generazioni di fotografi, soprattutto donne, in Messico e nel mondo.

La mostra apre dal martedì alla domenica dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18, chiusa il lunedì. Biglietti: intero 6 euro, ridotto 4 euro. Gratis per tutti sotto i 25 anni. Per informazioni telefono 0165.275937, email u-mostre@regione.vda.it.

Patronato ITAL Messico